, , , , , , ,

Convegni ed eventiSeminario formativo - Acquisti sostenibili - Atti

versione printer friendly
Sempre più le imprese fornitrici vengono valutate dai propri clienti sulla base di parametri sociali e ambientali e non solo di qualità e prezzo.

In particolare la Pubblica Amministrazione è chiamata dal Codice degli Appalti a orientare le proprie scelte di acquisto verso quelle imprese che sviluppano prodotti e servizi maggiormente sostenibili dal punto di vista dell’impatto ambientale e dell’equità sociale (Green Public Procurement e Criteri Ambientali Minimi - CAM).

Inoltre, sempre più le imprese sono invitate e spronate da una serie di programmi e linee guida internazionali (es. Linee guida OCSE) a gestire in modo responsabile e sostenibile le proprie catene di fornitura e valutare i fornitori anche dal punto di vista sociale e ambientale, per evitare rischi reputazionali e rispondere alle richieste di un consumatore esigente e sensibile ai temi della sostenibilità.

Tra alcuni anni ogni azienda dovrà inserire la dimensione “sostenibilità” nei propri piani aziendali e in particolare nei propri acquisti.

Per offrire un quadro completo della materia, mettendo in grado di costruire e predisporre un piano di sostenibilità degli acquisti, la Regione FVG in collaborazione con Confindustria Venezia Giulia, ha organizzato un seminario formativo gratuito tenitosi lo scorso 17 e 18 aprile, presso la sede di Gorizia.

In allegato riportiamo gli interventi dei relatori:

- Dott.ssa Marzia BONETTI

- Dott. Giovanni ATTI

- Dott. Filippo AMADEI

Allegati

Slide_Marzia Bonetti (file .pdf - 1137Kb)
Slide Amadei_Atti (file .pdf - 2541Kb)