, , , , , , ,

PRIMO PIANO Corso di formazione “La disciplina IVA nazionale” - Trieste, 1 - 8 - 16 - 22 ottobre 2019 dalle 8.45 alle 12.45

versione printer friendly
Confindustria Venezia Giulia, per il tramite di INDUSVI Srl, organizza un corso di formazione di 16 ore dedicato alla normativa IVA al fine di fornire ai partecipanti gli strumenti necessari per gestire le problematiche che le aziende si trovano quotidianamente ad affrontare.

DESTINATARI: Personale amministrativo con conoscenze di base in materia IVA.

CALENDARIO: Il corso si terrà i giorni 1 - 8 - 16 - 22 ottobre 2019 dalle 8.45 alle 12.45

SEDE DEL CORSO: Confindustria Venezia Giulia, sede di Trieste (Piazza Casali n. 1).

PROGRAMMA:

I giornata - I PRINCIPI GENERALI DELL’IMPOSTA SUL VALORE AGGIUNTO

Presupposti dell’imposta, la classificazione delle operazioni ed il momento impositivo
ü Operazioni rilevanti e non rilevanti: cessioni di beni, prestazioni di servizi e operazioni assimilate
ü La disciplina degli omaggi e delle prestazioni gratuite ed altri casi particolari
ü L’autoconsumo di beni e servizi
ü Esercizio d’impresa: definizione, presunzione assoluta, enti e associazioni non commerciali
ü Esercizio di arti e professioni: professionalità, occasionalità ed abitualità
ü Il presupposto territoriale: la nozione di territorio, il luogo di tassazione delle cessioni di beni e delle prestazioni di servizi, inquadramento sistematico delle nuove regole sulla territorialità dei servizi
ü Il momento di effettuazione delle operazioni ed esigibilità dell’imposta
ü Le regole per le cessioni di beni e per le prestazioni di servizi
ü Deroghe e casi particolari: cessione e prestazione a enti pubblici, somministrazione, contratti estimatori, pagamenti anticipati, operazioni permutative
ü L’anticipazione del momento impositivo
ü L’esigibilità differita: problematiche particolari
ü Lo “split payment”

II giornata - BASE IMPONIBILE, IL MECCANISMO DELLA DETRAZIONE E VOLUME D’AFFARI

Determinazione della base imponibile
ü Determinazione della base imponibile: gli elementi rilevanti e non rilevanti
ü Le operazioni permutative
ü Le cessioni e prestazioni accessorie
ü La disciplina del valore normale
ü Determinazione del volume d’affari
ü Note di accredito e di addebito
ü Casi particolari: spese anticipate, sconti, sostituzione di prodotti difettosi, contributi e sovvenzioni
Il debitore d’imposta ed il principio di rivalsa
ü Identificazione del soggetto passivo
ü Obbligo di rivalsa e diritto alla detrazione
ü Il meccanismo dell’inversione contabile “reverse charge”: gli adempimenti e le problematiche applicative
ü Generalizzazione del reverse charge nei rapporti con i soggetti non stabiliti in Italia
ü Le ipotesi di solidarietà passiva nel pagamento dell’imposta
Detrazione dell’imposta
ü Presupposti del diritto alla detrazione (inerenza e afferenza)
ü Modalità per l’esercizio della detrazione
ü L’indetraibilità oggettiva: le ipotesi previste attualmente dall’art. 19 bis-1
ü L’esercizio di attività esenti e il funzionamento del pro-rata
ü La detrazione IVA per le auto e mezzi di trasporto: la gestione delle problematiche
ü La detrazione IVA per le spese di rappresentanza (DM 19.11.08)

III giornata - LA FATTURAZIONE: OBBLIGHI ED ADEMPIMENTI OPERATIVI

La fatturazione attiva e le registrazioni
ü La fatturazione delle operazioni
ü Termini e modalità di emissione del documento
ü Fattura immediata e fattura differita
ü La fattura semplificata
ü L’autofatturazione: modalità e termini
ü Certificazione dei corrispettivi nel commercio al dettaglio e attività assimilate (ricevute e scontrini fiscali)
ü La rettifica della fattura in aumento e in diminuzione
ü La gestione delle note di variazione
ü Analisi di alcuni casi particolari
Registrazione delle operazioni attive e passive
ü Modalità e termini di registrazione delle fatture attive e passive
ü Modalità e termini di registrazione dei corrispettivi
ü Registrazione nelle ipotesi di applicazione del “reverse charge”
Cenni su plafond e dichiarazioni d’intento

IV giornata - ADEMPIMENTI OPERATIVI: LIQUIDAZIONI, VERSAMENTI COMPENSAZIONI

Liquidazione e adempimenti periodici
ü La liquidazione periodica mensile o trimestrale dell’imposta
ü Determinazione dell’acconto IVA
ü Versamento unificato e compensazione delle imposte: il mod. F24
ü La compensazione dei crediti; regole particolari per i crediti superiori a € 5.000:

Tenuta e conservazione delle scritture contabili
ü Tenuta e conservazione dei registri e dei documenti
ü Registri IVA tenuti con contabilità meccanografica
ü Conservazione elettronica delle scritture contabili ai fini fiscali
Gli adempimenti legati all’inizio, cessazione attività e variazione dati
ü I modelli anagrafici di inizio, cessazione e variazione dati
ü Il modello per la registrazione diretta dei soggetti non residenti
La territorialità nelle operazioni con l’estero: cenni

DOCENTE: La docenza sarà curata da Luca Mambrin, Studio Pellegrino-Furlani-Mambrin, Dottore Commercialista e Revisore Contabile in Trieste.

ATTESTATI DI FREQUENZA: Per ogni partecipante verrà rilasciato l’attestato di frequenza ed inviata la relativa dispensa.

ATTIVAZIONE DEL CORSO: Il corso sarà attivato al raggiungimento di un numero minimo di 10 partecipanti.

TERMINI DI ISCRIZIONE: Entro il 23.09.2019 tramite la scheda di adesione on-line.

QUOTE DI PARTECIPAZIONE:
Per le Aziende Associate la quota individuale di partecipazione è di € 400,00 + IVA.
Per le Aziende non Associate la quota individuale di partecipazione è maggiorata del 40%.
Nel caso di iscrizione di più partecipanti della stessa Azienda alla medesima attività formativa vengono applicate le seguenti riduzioni: per il 2° partecipante -20%, per il 3° partecipante -25%, per il 4° partecipante e successivi -30%.

FATTURAZIONE: INDUSVI S.r.l. - Via degli Arcadi, 7 Gorizia - P.IVA 00174010314

MODALITA’ DI PAGAMENTO:
Il pagamento dovrà essere effettuato (dopo il ricevimento da parte dei nostri Uffici della comunicazione di conferma di attivazione del corso) con bonifico bancario a favore di:
INDUSVI S.r.l. - Via degli Arcadi, 7 Gorizia - P.IVA 00174010314
Intesa San Paolo S.p.A. - Sede di Gorizia
IBAN: IT49 L030 6912 4991 0000 0002 910

MODALITA' DI DISDETTA:
Il partecipante ha il diritto di recedere dall’iscrizione, comunicando la disdetta per iscritto (E-mail: formazione@confindustriavg.it) secondo le seguenti modalità:
- entro 15 gg. precedenti la data di inizio del corso, senza dover alcun corrispettivo a INDUSVI Srl che provvederà al rimborso dell’intera quota, se già versata;
- entro 5 gg., pagando un corrispettivo pari al 50% della quota di iscrizione, che verrà trattenuta se la quota è già stata versata. INDUSVI Srl provvederà ad emettere la relativa fattura;
- nei 4 gg. precedenti o in caso di mancata partecipazione senza alcuna comunicazione di disdetta, pagando l’intera quota.
È fatta salva la facoltà per l'impresa iscritta di indicare un altro nominativo in sostituzione del rinunciante.

POSSIBILITÀ DI FINANZIAMENTO DEI CORSI A PAGAMENTO:
Le quote di partecipazione ai corsi a pagamento, per le imprese aderenti a Fondimpresa, possono essere finanziate con il conto formazione. Il piano deve essere presentato prima dell’avvio del primo seminario/corso cui si intende partecipare e può comprendere tutti i seminari/corsi che si svolgono in un periodo di 11 mesi dalla data di avvio (o da quella di autorizzazione, se precedente).
Per la richiesta di preventivi ed assistenza nella presentazione, gestione e rendicontazione dei piani, si invita a rivolgersi a Formindustria - P.zza Casali n. 1, Trieste - tel. 040.366434, info@formindustria.org.